PERIZIEDILI.IT
Vai ai contenuti

Menu principale:

LE INFILTRAZIONI

L’infiltrazione d’acqua, che sia meteorica o proveniente da impianti idraulici, rappresenta uno dei vizi più comuni riscontrabili in una costruzione. Difficile è riuscire a ricondurre l’infiltrazione ad una causa certa, posto che il problema potrebbe essere dovuto da una miriade di cause:

  • vizio di costruzione;

  • mancanza di manutenzione delle guaine e coperture;

  • difetti di impermeabilizzazione dei muri esterni;

  • interventi successivi alla costruzione;

  • eventi atmosferici imprevedibili o di straordinaria entità;

  • rottura dell’impianto idrico:

  • errata posa o rottura di pluviali e scarichi;

  • errata progettazione od esecuzione dell’impianto fognario;

  • errata costruzione di balconi che provocano ristagni d’acqua.


CORSELLO BOX – GIARDINO PENSILE
Si possono verificare delle infiltrazioni nel caso in cui le impermeabilizzazioni non siano state eseguite o non realizzate a regola d’arte, causando dei danni alle proprietà sottostanti tipo: impermeabilizzazione dei predalles non a tenuta in corrispondenza delle tubazioni passanti (pluviali di scarico) oppure in corrispondenza di giunti strutturali o di risvolti verticali sulla facciata.
Nel caso dei giardini pensili realizzati sulla soletta dell’autorimessa possono vericarsi infiltrazioni dovute a riempimenti di terreno di riporto in aderenza alla facciata non protetti, contropendenze del giardino causa di allagamenti interni, giardino non drenante, giardino senza raccolta acque ecc…


TERRAZZI, BALCONI E COPERTURE DELL’EDIFICIO
Si possono verificare delle infiltrazioni nel caso in cui le impermeabilizzazioni posate sull’estradosso dell’ultimo solaio presentino vizi e difetti di posa ovvero in caso di opere non eseguite o non realizzate a regola d’arte, causando dei danni alle proprietà private.
Tra i vari vizi e difetti si possono presentare:

  • infiltrazioni sull’intradosso del solaio inferiore causate da impermeabilizzazioni ammalorate

  • impermeabilizzazione non posate a regola d’arte

  • impermeabilizzazione non risvoltate sui perimetrali

  • impermeabilizzazione non risvoltate sotto le soglie delle portefinestre

  • pilette di scarico passanti non impermeabilizzate

  • pendenze del terrazzo errate

  • raccolta delle acque del terrazzo insufficiente in relazione alle pendenze esigue

  • stillicidio sulle scossaline di bordo

  • manti di copertura in coppi o marsigliesi ammalorate ecc….



MURATURE PERIMETRALI CONTROTERRA
Si possono verificare delle infiltrazioni nel caso in cui le impermeabilizzazioni verticali non siano state eseguite o non realizzate a regola d’arte, causando dei danni alle proprietà adiacenti tipo:
mancata tenuta delle impermeabilizzazioni verticali dovute alla spinta delle acque sorgive o di ruscellamento
mancata tenuta dei giunti verticali presenti in corrispondenza di ogni alle ripresa di getto
mancata tenuta della ripresa di getto tra la platea orizzontale e il getto in cemento armato verticale.



CONTATTACI PER UN PREVENTIVO/INFORMAZIONI


Torna ai contenuti | Torna al menu